da sabato, 08 Agosto 2020 a sabato, 08 Agosto 2020


Sabato 8 Agosto 2020
MONTECUCCOLO – DAL CRINALE AL CASTELLO (T/E)

Questo itinerario ci consente seguendo il sentiero CAI n.526, di cavalcare la dorsale di Montecuccolo e per lunghi tratti isolati e immersi nella natura.

L’escursione parte dalla Virtus, si prende il sentiero Cai 526 che passa prima dal comodo pedonale sul lato ovest del Campo di Aviazione, poi in salita, passando per i borghi di Pavul e Cà D’Agnino, si raggiunge il borgo di Montecuccolo e il Magnifico Castello. Qui, il Prof. Andrea Pini, noto scrittore storico del nostro territorio, farà una preziosa descrizione del Luogo. Riprendiamo il segnavia 526 e arriviamo al punto più alto della nostra escursione, il Monte della Croce. Proseguiamo e troviamo un intaglio lungo il crinale, siamo al valico di Serra di Porta, in breve arriviamo a una bella radura con una casa, siamo in località Africa. Dopo una breve sosta, si valuterà se proseguire sul 526 verso Miceno e completare l’anello, oppure rientrare a Pavullo seguendo il sentiero 518. 

DATI TECNICI

Difficoltà: T/E
Tempo di percorrenza: ore 3,00 circa
Dislivello: mt. 430 +/-
Abbigliamento:
tecnico/sportivo, scarponcini da trekking o scarpe da ginnastica.
Attrezzatura: bastoncini.
Cibo e bevande: snacks, acqua.
Ritrovo: Pavullo ore 16,30 Parcheggio Virtus (Serra Di Porto)
Partenza ore 16,45

 

Prenotazione obbligatoria al numero 0536/29964, uit@comune.pavullo-nel-frignano.mo.it

Sede: CAI Pavullo nel Frignano via Ricchi, 3   Tel. 0536.1815248

Orario di apertura: mercoledì dalle 20.30 alle 22.30.

 

EMERGENZA COVID 19

MATERIALI OBBLIGATORI

N° 2 mascherine: la prima da tenere sempre a portata di mano, la seconda di scorta nello zaino

Gel disinfettante a base alcolica

1 paio di guanti monouso da utilizzare solo in caso di necessità.

 

La mascherina va indossata nei momenti di arrivo, registrazione e in generale quando non è possibile mantenere le distanze di sicurezza di 2 metri.  Si raccomanda di igienizzarsi frequentemente le mani. 

Vietato lo scambio tra i partecipanti di oggetti (bastoncini, telefoni o altro), cibi e bevande. 

I PARTECIPANTI DEVONO RISPETTARE SCRUPOLOSAMENTE LE INDICAZIONI DEGLI ACCOMPAGNATORI.

SI RACCOMANDA LA LETTURA DELLE NOTE OPERATIVE IN ALLEGATO E DI PRESENTARSI ALL’ESCURSIONE CON IL MODULO DI AUTODICHIARAZIONE GIA’ COMPILATO.