Categoria: Località | Territorio: Tutti | Trovati 82 risultati. Reset

Risultati in Località

Castelluccio

Castelluccio di Moscheda, territorio ricco di boschi, è dominato dal Monte Belvedere che, assieme a Ronchidoso, fece parte della linea gotica, teatro di aspri combattimenti. Ancora oggi sono visibili le trincee, i camminamenti delle truppe tedesche e le postazioni americane; inoltre, è possibile ammirare, da uno dei punti più panoramici del territorio, i ruderi del … Continued

Bertocchi

Bertocchi è una frazione di Montese che deve, probabilmente, il suo nome ad un’antica famiglia locale. La zona è caratterizzata da un alternarsi di pascoli e prati. Interessanti sono la chiesa di S. Antonio e l’oratorio della Baldiola, di cui si ha notizia sin dal XVI sec. Alcune aree, poi, sono interessanti soprattutto dal punto … Continued

Maserno

Maserno è a circa 4 km da Montese. Fino al XV sec. fu alle dipendenze del castello di Dismano ed in seguito passò sotto il controllo di quelli di Riva e Monteforte. Del castello di Monteforte, risalente al XII sec., restano le mura di cinta, l’oratorio, la cisterna ed il portale trecentesco di accesso divenuto, … Continued

Iola

Iola è una frazione che prende il nome da un’antica famiglia del luogo: gli Joli. Posta al confine tra Modena e Bologna, subì frequenti incursioni, soprattutto tra il XV e il XVII sec., a causa delle lotte tra signorie modenesi e bolognesi. Nella parte alta del paese, si trova la chiesa di S. Maria Maddalena … Continued

Salto

Salto deve probabilmente il suo nome all’appellativo saltus, nella sua accezione di bosco, pascolo. Forse in epoca romana, infatti, vi era in zona un’azienda di tipo agricolo-pastorale di proprietà del demanio imperiale. Il primo riferimento documentale al paese, invece, risale al 890 in un atto dell’abbazia di Nonantola. Nel XIV sec. divenne, poi, feudo dei … Continued

Montalto

Montalto è citato per la 1° volta in lasciti testamentari del 1163, poi nei giuramenti di obbedienza al comune di Modena prestati dalla popolazione nel 1179 e 1197. Durante il XIV sec., il paese fu coinvolto nei conflitti tra signori bolognesi e modenesi e sottoposto alternativamente al dominio degli uni come degli altri. Solo alla … Continued

Montespecchio

Montespecchio pare debba il proprio nome al fatto di specchiarsi nelle acque del Panaro e dalla sua posizione a picco sul fiume. Il paese, ricco di flora e di fauna, è un succedersi di campi e di boschi di cerro che scendono a lambire il letto del fiume. E’ facile scorgere cinghiali, daini e caprioli. … Continued

Semelano

Semelano fu pieve sin dal 1159 e fece parte della podesteria di Montetortore dal 1338. La chiesa dedicata ai SS. Pietro e Paolo, presenta una struttura a tre navate, con colonne  in tufo e raffinati capitelli in pietra. Custodisce un organo a 15 canne, costruito da Domenico Traeri agli inizi del XVIII sec. e una … Continued

San Martino

Appartenuto sin dal 1000 ai Padri benedettini di S. Pietro di Modena, dal 1197, con atto di dedizione, fu annesso al Comune di Modena. Dal 1212 fino alla fine del XVII sec., fu sottoposto alla signoria dei Montecuccoli e fu sede della prima scuola aperta nel territorio del Comune (1615). Il nucleo storico appare suggestivo … Continued

San Giacomo Maggiore

Già nei documenti del 1291 si parla di questo antichissimo borgo, allora chiamato Zumignano, divenuto successivamente Zudignano, poi Zimignano che, a causa di una slavina, scomparve. Fu ricostruito in un’altra sede, con il nome di Ranocchio, come è ricordato nell’investitura di Gaspare Montecuccoli del 1435. Negli anni ’50, gli fu dato il nome del santo … Continued

Montese

Montese, 841 mt s.l.m, si estende per più di 80 kmq, dai fiumi Panaro e Leo fino al crinale montuoso che divide le province di Modena e di Bologna. Si è sviluppato ai piedi della Rocca trecentesca con il portale a sesto acuto, la doppia cinta muraria e la torre merlata che domina il paesaggio. … Continued

Pavullo vi aspetta!

Pavullo e le sue bellezze vi aspettano per un’estate ricca di meraviglie!