Itinerario verde Geomorfologico-botanico | Riserva di Sassoguidano

Sentiero verde riserva di sasso guidano

Itinerario verde geomorfologico-botanico all’interno della Riserva Naturale di Sassoguidano.

Facile, su strada bianca con alcuni punti d’interesse esposti, e quindi pericolosi, su bordi di inghiottitoi e sulle scarpate di Sassomassiccio e Sassoguidano. Il sentiero è stato dedicato all’osservazione di inghiottitoi, doline, scarpate, rocce tipiche del luogo, piante secolari, castagneti da frutto semi-abbandonati, querceti, specie rare come l’hottonia palustris, orchidee, ciclamini, gigli…
Si segnala la presenza di un tratto di bosco accessibile a carrozzine, passeggini, carrozzelle fra il Cimitero ed il Centro Visita, per quanto anche lungo la strada intitolata via Sassomassiccio sia abbastanza facile condurre i suddetti mezzi di trasporto monoposto.


Tempo di percorrenza sola andata: 40 minuti
Dislivello totale: 106 metri
Distanza fra il Parcheggio sito all’inizio di via Sassomassiccio e la Chiesa di Sassoguidano: 2 km
Punto di partenza: via Sassomassiccio, ingresso principale della Riserva Naturale
Arrivo: Chiesa di San Paolo, loc. Sassoguidano Chiesa
Rientro a ritroso.
[La foto in copertina è di Michela Lamieri]