Museo “La casa dei Leoni di Pietra”

ACCESSIBILE

Museo della Comunità di Montecreto (Mo), allestito nei seminterrati del Municipio trasformati, da un sapiente restauro, dal mortificante ruolo di deposito di attrezzi e materiali, a custode della storia, minuta ma ricca di episodi, del piccolo paese.

Sono tre le sezioni, allestite con passione dal curatore Carlo Beneventi che, attraverso l’innovativo concetto di “memoria condivisa”, ha reso moltissimi abitanti e turisti attivamente partecipi alla crescita del Museo stesso attraverso donazioni di oggetti e reperti fatalmente destinati all’oblio o peggio alla loro distruzione.

La prima sezione museale, attraverso i suoi reperti, ripercorre il periodo nel quale il Frignano fu interessato dai combattimenti della Seconda Guerra Mondiale, quando la Linea Gotica correva sul crinale appenninico, la seconda sezione riguardante il dopoguerra, con una sala dedicata all’esperienza del centro di addestramento professionale “Leonardo da Vinci”, che, sulla spinta dell’allora parroco don Antonino Cenacchi, contribuì alla crescita di tanti giovani della montagna con corsi di avviamento ai mestieri artigianali come il falegname, il muratore o l’elettricista e un’ultima sezione archeologica e di storia locale nella quale, oltre a reperti di età preistorica, celtica, romana e medioevale, hanno trovato definitiva collocazione i 4 leoni in arenaria, rimossi dal ponte di Strettara negli anni ’80 del Novecento e dai quali prende il nome il museo.

I giorni di apertura del Museo variano a seconda della stagione, solitamente con orario 9,30-12.

Per conoscere le giornate di apertura, avere informazioni e organizzare visite guidate contattare il numero 331-7992992 oppure la mail carlo.beneventi@gmail.com

Se volete una piccola anticipazione del museo, a questo link potete effettuare un virtual tour all’interno delle sale!

Foto di Carlo Beneventi
Contatto
via Roma n.24 41025 Montecreto (MO) - Italia
0536 63722
0536 63470