Polinago

Il territorio di Polinago è situato nella parte nord-est del Frignano ed è interamente compreso nella valle del Torrente Rossenna.

I numerosi mulini ad acqua, situati lungo il suo percorso, sono testimoni di un ambiente prettamente agricolo e tale è rimasto fino a pochi decenni or sono.
Attualmente a Polinago si sono insediate anche ottime imprese artigianali e della piccola industria. Il territorio comunale si estende per 54 Kmq. e comprende, oltre al capoluogo, le frazioni di Gombola, Cassano, Brandola e San Martino.
Gli abitanti residenti sono circa 1750 e vivono in numerose borgate sparse che conferiscono all’ambiente un’impronta rurale, testimoniata dall’architettura stessa delle costruzioni.
E’ con spirito tipicamente rurale che Polinago ha conservato nel tempo molte delle sue tradizioni; sagre paesane, feste religiose e fiere si ripetono secondo vecchi riti, come continuano ad essere occasione di divertimento i passatempi tradizionali, quali il tiro della ruzzola, del ruzzolone, delle bocce, della piastrella.

Le Amministrazioni Comunali che si sono succedute negli anni hanno cercato di coniugare la ricerca del benessere economico e della modernità con la tutela e la promozione delle peculiarità del territorio: tradizioni, testimonianze storiche, ambiente naturale straordinariamente ricco di paesaggi e di colori.
Proprio per aver sostenuto un modello di turismo rispettoso della tradizione locale e dell’ambiente, nel 2003 al Comune di Polinago è stata riconosciuta l’attestazione di merito “Premio montagne sostenibili”.
Sul territorio operano numerose associazioni senza scopo di lucro per promuovere iniziative di valorizzazione del territorio, per tracciare percorsi escursionistici realizzabili anche a dorso d’asino.

Altitudine: dai 275 ai 1052 mt
Km da Modena: 57 Km

Contatto
Redazione locale
Corso Roma n. 71 41040 Polinago (Modena) - Italia
0536/47000
0536/47672